Museo Lamborghini

Il Museo Lamborghini nasce a Sant’Agata Bolognese, dove in un perfetto connubio tra eleganza ed imponenza rende merito alle storiche auto che sono esposte al suo interno.

Articolato su due piani, il museo Lamborghini, accompagna i visitatori in un suggestivo percorso tra le auto che hanno fatto la storica della casa automobilistica del toro. Si tratta di un viaggio lungo 50 anni, a partire dagli anni sessanta fino ai giorni nostri, nel quale sarà possibile incontrare modelli di automobili indimenticabili come la 350 GT, la Countach, la Miura, la Espada o la gamma Diablo senza dimenticare le auto più recenti e che rendono ancora oggi la Lamborghini una pietra miliare nel panorama motoristico dell’Emilia e dell’Italia.

 

  

 

Oltre ai modelli di auto chi si avventurerà in questo viaggio tra i motori sarà accompagnato da bellissime foto storiche a partire da quella del fondatore Ferruccio Lamborghini. Il museo è visitabile dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 12:30 e dalle 13:30 alle 17:00 (esclusi festivi) con il pagamento di un biglietto. Altrettanto interessante e ricco di fascino e storia è il Centro Museale Ferruccio Lamborghini di Dosso (FE), voluto da Tonino Lamborghini in onore del padre.

All’interno di questa struttura spiccatamente avveniristica sono esposte le auto che hanno fatto il successo della Lamborghini tra le quali, l’auto con cui Ferruccio partecipò alla Mille Miglia del 1948. Durante la vostra visita non potrete fare a meno di notare un prototipo di elicottero mai entrato in produzione,e a causa del mancato avallo dello stato italiano, che sarà sospeso sulle vostre teste.

Anche per quel che riguarda il centro Museale Ferruccio Lamborghini la visita è a pagamento e in questo caso su prenotazione anche per gruppi.